Fare business con le App

Pensiamo sempre all’utilità di un App in senso commerciale, comunicazione, vendita, contatto e non pensiamo mai che da quasi un 10nnio tante aziende investono nello sviluppo di App per crearne un vero Business.

Come remunerarsi da un App?

Ci sono principalmente due metodologie per arrivare a guadagnare dalle app, la prima consiste nella partnership con le piattaforme che vendono pubblicità per esempio Admob, Chartboost, e tante che ripagano l’esposizione di banner inserite nelle App o di veri e propri video che l’utente viene costretto a vedere per svolgere attività guadagnare nuovi livelli o raggiungere obbiettivi, ma che dalla parte dello sviluppatore non fanno altro che raggiungere l’obbiettivo del guadagno.

Parliamo di numeri certi perché basati su nostri dati : un app che riesce ad ottenere 22.000 impression a settimana raggiunge un guadagno settimanale di € 27,00 su Play Store e € 64,00 su Apple Store.

Guadagni che si concretizzano se il posizionamento delle unità pubblicitarie viene effettuata in modo professionale per raggiungere obbiettivi sempre più ottimizzati.

La seconda opzione è quella di creare un App utility che poi viene venduta nei vari store non dimenticandosi che una percentuale delle vendite deve essere riconosciuta alle società che gestiranno la vendita delle stesse.

Fare business nel settore App è sempre più concreto e sempre meno illusorio basta avere buone idee ottimi sviluppi perché l’utente medio tende a scartare dopo pochi secondi un app che va in blocco o un app che non è facile da usare o un app che non ha una grafica adeguata.

Concludo suggerendovi di avere idee sempre più pazze perché le idee normali creano app che poco hanno da sfondare i un mondo di applicazione che conta ad oggi un numero di milioni di sviluppi un mondo sempre più difficile da conquistare perché l’idea media è sempre quella di clonare qualcosa che c’è già senza valutare che le idee nuove valgono molto di più.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>